Facciate del complesso di Palazzo Forti, Verona

Facciate del complesso di Palazzo Forti, Verona

TECNOLOGIA UTILIZZATA:
Laserscanner
COMMITTENZA:
Fondazione CARIVERONA
ANNO:
2015 (Completato)


Rilievo delle facciate del complesso di Palazzo Forti in Verona (Lavoro eseguito in collaborazione con gli architetti Simonetta Paparella e Filippo Antonello)
Il rilievo ha interessato un intero isolato urbano, rilevando l’intera complessità volumetrica tipica dei nostri centri storici.
La Restituzione grafica, in scala 1:50, ha interessato i i prospetti lungo via Forti e vicolo Due Mori con particolare attenzione è stata posta alla riproposizione dei dettaglio decorativi dei vari fregi delle abachi alle finestre del bugnato e di tutti gli elementi impiantistici e di arredo urbano.
altre info sul rilievo

Palazzetto Fontana a Verona

Palazzetto Fontana, Verona

TECNOLOGIA UTILIZZATA:

Laser scanner, stazione topografica, fotografie ad alta risoluzione con piattaforma elevatrice
COMMITTENZA:

Fondazione CARIVERONA
ANNO:

2012 (Completato)

Il Palazzetto Fontana, con resti di pitture murali sulla facciata lato Adige. L’edificio fu costruito utilizzando e inglobando alcuni muri e passaggi voltati dell’edificio di scena del Teatro Romano di Verona. La commistione fra strutture romane, strutture rinascimentali e trasformazioni successive è stata indagata mediante l’analisi stratigrafica degli elevati, dopo aver rilevato i materiali e i degradi presenti.
La base di tutto il lavoro è costituita da un rilievo laser scanner inserito in una rete topografica preesistente, da un’accurata restituzione al tratto e da orto-fotopiani ad alta risoluzione, sufficienti per una stampa in scala 1:10.Altra immagine del rilievo

Teatro Romano I sec. AC, Verona

Teatro Romano, Verona

TECNOLOGIA UTILIZZATA:
Laser scanner, stazione topografica, fotografie ad alta risoluzione con piattaforma elevatrice
COMMITTENZA:
Comune di Verona, Fondazione CARIVERONA
ANNO:
2011/12 (Completato)


Il Teatro Romano di Verona occupa la base del colle S. Pietro, in corrispondenza all’ansa dell’Adige che racchiude il centro storico. Riportato alla luce nel XIX sec. è oggi attivamente utilizzato per spettacoli estivi e parte del percorso di visita del Museo Archeologico.
Il rilievo geometrico e l’analisi dei materiali e dei degradi nasce da un progetto volto al superamento delle barriere architettoniche, lungo il percorso di visita, e dalle necessità manutentive del manufatto e dell’area circostante.
Gli approfondimenti al rilievo del Teatro romano sono stati richiesti, nell’ambito dell’attività progettuale, dalla Soprintendenza Archeologica del Veneto.descrizione da wikipedia

Museo Archeologico al Teatro Romano, Verona

Museo Archeologico al Teatro Romano, Verona

TECNOLOGIA UTILIZZATA:
Laser scanner, stazione topografica, fotografie ad alta risoluzione con piattaforma elevatrice
COMMITTENZA:
Fondazione CARIVERONA, Comune di Verona
ANNO:
2011/12 (Completato)


Il Museo, i magazzini dei reperti, i laboratori e gli uffici sono ospitati nel complesso dell’ex-convento di S. Girolamo, edificato a ridosso della cavea del Teatro Romano e parzialmente su di questo. Si sviluppa in altezza per sei livelli, i più bassi parzialmente scavati nella roccia, inglobando l’Intercapedine, un ambiente eccezionale e suggestivo scavato dagli antichi romani nella roccia. Profondo tra i 16 e i 18 metri serviva a impedire alle acque provenienti dalla collina di danneggiare le strutture della cavea. Assolve ancora alla sua funzione.
Abbiamo rilevato con la struttura aperta al pubblico e nei magazzini pieni di reperti pregiati.
Al rilievo e alla restituzione molto dettagliata abbiamo affiancato l’analisi dei materiali e dei degradi, secondo le richieste della Soprintendenza Archeologica del Veneto.sito istituzionale del museo

Solai lignei, palazzi storici a Verona

Solai lignei, palazzi storici a Verona

TECNOLOGIA UTILIZZATA:
rilievi con stazione totale, prelievi con succhiello di Pressler e misurazioni con strumento CCTRMD
COMMITTENZA:
Fondazione Cariverona
ANNO:
2010-2013

Rilievo, analisi costruttiva e dendrocronologia.
Progetto di schedatura dei solai lignei dei palazzi comunali (Loggia del Consiglio e Palazzo del Capitanio) e provinciali (Palazzo del Podestà) in Verona, mediante rilievo architettonico e campionatura degli elementi per la datazione dendrocronologica. Progetto di ricerca finanziato da Fondazione Cariverona e svolto con l’Istituo italiano di Dendrocronologia, sede di Verona, con la collaborazione di Silvia Dandria.

Solai lignei, palazzo vescovile a Verona

Solai lignei, palazzo vescovile a Verona

TECNOLOGIA UTILIZZATA:
rilievi con stazione totale, prelievi con succhiello di Pressler e misurazioni con strumento CCTRMD
COMMITTENZA:
Fondazione Cariverona
ANNO:
2013

Rilievo, analisi costruttiva e dendrocronologia.

Schedatura dei solai lignei del palazzo vescovile in Verona, mediante rilievo architettonico e campionatura degli elementi per la datazione dendrocronologica. Progetto di ricerca finanziato da Fondazione Cariverona e svolto con l’Istituo italiano di Dendrocronologia, sede di Verona, con la collaborazione di Silvia Dandria.

Palazzo Trabucchi, Verona

Palazzo Trabucchi, Verona

TECNOLOGIA UTILIZZATA:
Rilievo con laser scanner e fotocamera
COMMITTENZA:
privato
ANNO:
2011 – Completato

Chiesa di San Benedetto in Monte, Verona

Chiesa di San Benedetto in Monte, Verona

TECNOLOGIA UTILIZZATA:
Rilievo laser scanner
COMMITTENZA:
arch. Gioia Bonfanti
ANNO:
2011 (Completato)

Palazzo dei Camerlenghi, Venezia

Palazzo dei Camerlenghi, Venezia

TECNOLOGIA UTILIZZATA:
Rilievo laser scanner
COMMITTENZA:
privato (rilievo effettuato a fini didattici, per tesi di dottorato)
ANNO:
2010 (Completato)

Palazzo rinascimentale, adiacente al Ponte di Rialto, da sempre sede di magistrature finanziarie, ospita oggi la sede della Corte dei Conti del Veneto.
Le interessanti facciate, che seguono l’andamento del canale e si adattano ad edifici in parte preesistenti, sono state oggetto di una ricerca di dottorato che si è avvalsa del nostro rilievo.

Villa Guerina, Montorio (VR)

Villa Guerina, Montorio (VR)

TECNOLOGIA UTILIZZATA:
Rilievo laser scanner
COMMITTENZA:
Studio associato Grigolon-Zorzanello, Verona
ANNO:
2011 – Completato